Dettagli del prestito ipotecario

Varie le tipologie di prestiti, a seconda delle proprie esigenze e caratteristiche personali ed economiche, si differenziano diverse formule di finanziamento, tra queste ci sono anche i prestiti ipotecari o con ipoteca.
Il prestito ipotecario rappresenta una soluzione di finanziamento personale che va a necessitare della sottoscrizione di un’ipoteca che fa da garanzia su di un bene immobile di proprietà, ottenendo così un dato capitale.
Il prestito ipotecario fa parte della categoria di finanziamenti personali al privato, e non ha sostanziali differenze riguardo i criteri di erogazione del capitale, del piano di rimborso totale oppure del calcolo della rata mensile. La diversità a differenza dei tradizionali tipi di prestito è difatti, la richiesta di sottoscrizione di un’ipoteca su di un immobile posseduto, sul quale chi ha concesso il finanziamento potrebbe rivalersi in caso di insolvenza del debitore.
Prestito ipotecario: tipologie
Le tipologia di prestito ipotecario, si possono riassumere in tre categorie:
Prestito vitalizio
Mutuo casa
Mutuo liquidità
I tre tipi di prestito ipotecario presentano piccole differenze sia per le caratteristiche che per piani di rimborso. Il mutuo casa può essere concesso pure ai cattivi pagatori, invece il mutuo liquidità non prevede un importo superiore al valore dell’immobile su cui grava l’ipoteca.
Il mutuo liquidità è adatto per chi vuole ottenere un finanziamento per l’apertura di un’attività senza garanzie, invece il prestito vitalizio è adatto in particolare per gli over 65 che hanno bisogno di una somma per fronteggiare spese urgenti e impreviste. I piani di ammortamento prevedono rate personalizzabili per il mutuo casa, invece per il prestito vitalizio generalmente l’arco temporale dei rimborsi va dai 5 ai 25 anni.
Infine, il mutuo liquidità, consente la concessione fino a 75mila euro a seconda del valore dell’immobile ipotecato.
Il richiedente del prestito dunque, deve avere l’intestazione di un bene immobile, su cui è possibile sottoscrivere l’ipoteca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *